Shell, aumento utile quarto trimestre delude attese, titolo cala

giovedì 3 febbraio 2011 09:26
 

LONDRA, 3 febbraio (Reuters) - Royal Dutch Shell Plc (RDSa.L: Quotazione) ha annunciato oggi di aver quasi quintuplicato gli utili netti nel quarto trimestre grazie al rincaro del petrolio; ma il risultato è stato inferiore alle attese del mercato.

Gli utili ai costi correnti sono balzati a 5,7 miliardi di dollari da 1,2 miliardi del medesimo periodo del 2009, quando il gruppo accusò pesanti perdite.

Escludendo poste straordinarie e non operative il risultato è stato di 4,1 miliardi di dollari, sotto le stime per 4,85 miliardi di un sondaggio Reuters.

Shell ha detto che pagherà un dividendo di 0,42 dollari per azione per il trimestre e che prevede di mantenere questo livello di payout per il primo trimestre 2011.

Il titolo ha avviato la seduta negativo e, nelle prime battute, arretra di quasi il 3%.