Sony, TV e yen forte pesano su trim3 ma risultato oltre attese

giovedì 3 febbraio 2011 08:27
 

TOKYO, 3 febbraio (Reuters) - Sony Corp (6758.T: Quotazione) ha accusato una contrazione dell'utile operativo del 5,9% nel terzo trimestre, da ottobre a dicembre, complice la guerra di prezzi che ha colpito la divisione TV e l'apprezzamento dello yen.

Il gigante dell'elettronica giapponese, che compete con Samsung Electronics (005930.KS: Quotazione) e LG Electronics (066570.KS: Quotazione) sul mercato dei televisori e con Canon Inc (7751.T: Quotazione) e Nikon (7731.T: Quotazione) su quello delle macchine fotografiche digitali, ha inoltre rivisto al ribasso le stime di fatturato anticipando un rallentamento delle vendite di televisori.

Sony ha registrato un utile operativo di 137,52 miliardi di yen, un risultato superiore alle stime medie per 127 miliardi di un sondaggio condotto da Thomson Reuters I/B/E/S fra otto analisti. Confermate le stime di utile operativo per l'esercizio a 200 miliardi di yen, Sony ha tagliato del 3% le previsioni di fatturato a 7.200 miliardi di yen.

Il titolo ha chiuso in rialzo dello 0,7% prima dell'annuncio dei risultati mentre il Nikkei .N225 arretrava dello 0,3%.