Infineon alza stime dopo trimestrale, titolo apre in rialzo

martedì 1 febbraio 2011 09:10
 

FRANCOFORTE, 1 febbraio (Reuters) - Infineon (IFXGn.DE: Quotazione) ha rivisto al rialzo le stime per l'anno fiscale a fine settembre 2011, in previsione della crescita delle divisioni automotive e industriale, dopo aver annunciato robusti risultati per il primo trimestre.

Il titolo del produttore tedesco di semiconduttori ha aperto la seduta in rialzo, allungando di oltre il 2% nelle prime battute.

"Andando avanti, ci aspettiamo di crescere più del mercato e vedere un altro trimestre di accelerazione dei ricavi con margini costantemente elevati", ha detto l'AD Peter Bauer in un comunicato.

Il gruppo, che produce semiconduttori per prodotti di vario tipo - dalle auto ai passaporti elettronici - adesso prevede che l'utile operativo prima delle svalutazioni e delle poste straordinarie si attesti nella parte alta di una forchetta compresa fra il 13% e il 19% delle vendite. I ricavi dovrebbero crescere ad un tasso nella parte intermedia della medesima forchetta.

Le stime degli analisti erano per un'accelerazione delle vendite dell'11,6% e un margine del 18%.

Infineon aveva in precedenza previsto una crescita del fatturato di almeno il 10% e un utile operativo in una percentuale delle vendite compresa fra la parte intermedia e la parte alta della forchetta 13-19%.

Nel primo trimestre il produttore di chip ha accusato una contrazione delle vendite del 2% rispetto ai tre mesi precedenti in linea con le stime medie degli analisti per 923 milioni. Il risultato operativo è stato di 177 milioni di euro, in crescita sequenziale del 4%, un risultato superiore alle attese per 165 milioni. Il margine operativo si è attestato al 19,2%, in rialzo rispetto al 18,2% del trimestre precedente, risultati che un trader ha definito "spettacolari".