Banca Intermobiliare, utile netto sem1 a 9,5 mln euro (+64,4%)

giovedì 25 agosto 2011 16:02
 

MILANO, 25 agosto (Reuters) - Banca Intermobiliare (Bim) (BIM.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 9,5 milioni di euro, in crescita del 64,4% rispetto a un anno prima.

L'incremento dell'utile è dovuto oltre ai progressi della gestione operativa anche al contributo delle rettifiche di valore che è stato positivo per 6,7 milioni di euro, spiega una nota.

Il margine di intermediazione si è attestato a 62,6 milioni di euro con un incremento del 9,5%, frutto di un margine di interesse di 14 milioni (+13,7%) e di commissioni per 58,3 milioni (+11,6%). Il risultato del trading è invece stato di 13,1 milioni (+9%).

Sul fronte patrimoniale il Tier 1 capital ratio si attesta all'11,8% a fine giugno, stabile rispetto a fine 2010.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale della società cliccando [ID:nBIA25df3]