Linea Group vede Mol 2011 sopra 100 mln su ricavi per 552 mln

martedì 25 gennaio 2011 14:53
 

MILANO, 25 gennaio (Reuters) - Linea Group, la multiutility di Cremona, Franciacorta, Pavia, Lodi e Crema, ha approvato il budget 2011 che prevede ricavi in crescita del 2% a 552 milioni rispetto ai 540 mld registrati nel 2010, mol di 106 milioni (+18% dal precosuntivo 2010 di 90 milioni) e risultato operativo di 25 milioni, in salita del 30% rispetto ai 19 milioni di euro del 2010.

La valutazione sul budget 2011 non include possibili operazioni straordinarie interne o esterne al gruppo di eventuali conferimenti di rami d'azienda o fusioni societarie che non siano considerate certe da Lgh, spiega un comunicato.

"E' un risultato importante superare di slancio i 100 milioni di euro di Mol, che testimonia il buon lavoro a tutti i livelli della azienda", sottolinea l'Ad, Fabrizio Scuri. Che aggiunge: "Il budget è una previsione che negli ultimi anni abbiamo sempre raggiunto e spesso superato. Sono sicuro che sarà così anche questa volta. Danno un contributo importante gli investimenti di sviluppo di cui alcuni andranno a regime nel 2012 e 2013 e quindi potremo ulteriormente crescere. Durante il 2011 definiremo l'assetto definitivo del gruppo unificando ulteriormente le attività e quindi raggiungendo una organizzazione ottimale".