Il Sole 24 Ore, piano vede ebitda 2013 in linea con 2008

venerdì 21 gennaio 2011 18:46
 

MILANO, 21 gennaio (Reuters) - Il Cda del Sole 24 Ore (S24.MI: Quotazione) ha approvato il piano industriale 2011-2013 che vede un ebitda a fine periodo "analogo" a quello del 2008, anno in cui ha avuto inizio la crisi del settore.

Nel triennio è previsto un flusso netto di cassa positivo malgrado investimenti attesi per circa 50 milioni soprattutto nell'innovazione tecnologica, spiega una nota.

Per i ricavi è atteso "un importante incremento" anche grazie ai ricavi digitali che a fine piano potranno essere il 30% dell'ammontare totale.

Il piano prevede come linee direttrici la conferma della presenza del gruppo nei settori già presidiati quali quotidiano, radio, agenzia di stampa e professionale, l'avvio di nuove iniziative per l'ulteriore rafforzamento della posizione di leadership nell'informazione economico-finanziaria e l'avvio di un sistema integrato di prodotti anche in chiave di multimedialità.