PUNTO 1 - Morgan Stanley, utile quarto trimestre balza del 60%

giovedì 20 gennaio 2011 14:49
 

(Riscrive con nuovi dettagli e commenti)

NEW YORK, 20 gennaio (Reuters) - Morgan Stanley (MS.N: Quotazione) ha chiuso il quarto trimestre con un utile in crescita del 60% grazie all'aumento delle commissioni da intermediazione retail che ha compensato i deboli risultati del trading su reddito fisso.

Segno che la strategia di diversificazione del business, mirata a ridurre la dipendenza della banca dalle attività tradizionali di investment banking, potrebbe aver iniziato a dare risultati.

Nel preborsa il titolo ha reagito positivamente salendo fino a +2,7% dopo la diffusione della trimestrale.

"I risultati di Morgan Stanley sono contrastati. Ci sono alcune buone notizie, ma i ricavi da trading sono scesi. Questo è stato un problema diffuso a Wall Street", commenta David Carter della Lenox Advisors a New York.

In questo segmento Morgan Stanley soffre come JPMorgan (JPM.N: Quotazione), Goldman Sachs (GS.N: Quotazione) e Citigroup (C.N: Quotazione).

Gli introiti da intermediazione di Morgan Stanley sono scesi del 38% a causa principalmente del comparto del reddito fisso.

Morgan Stanley Smith Barney, la joint venture con Citigroup attiva nel brokeraggio, ha invece portato utili per 166 milioni dai 29 milioni di un anno prima. Morgan Stanley ne detiene il 51%.   Continua...