Borsa elettrica, prezzo medio acquisto energia +3%, volumi -0,4%

martedì 23 novembre 2010 14:36
 

MILANO, 23 novembre (Reuters) - Nella 46esima settimana chiusa il 21 novembre il prezzo medio di acquisto dell'energia nella borsa elettrica (PUN) è salito del 3% a 60,73 euro per MWh rispetto alla settimana precedente.

Lo comunica il gestore elettrico in una nota, aggiungendo che i volumi di energia elettrica scambiati hanno registrato un lieve calo dello 0,4% a 3,9 milioni di Mwh.

Stesso andamento (-0,4%) anche per la liquidità del mercato che si è attestata al 62,7%.

Sul lato delle vendite, il prezzo medio, in rialzo in tutte le zone, è variato tra 52,27 euro/MWh del Sud e 78,87 euro/MWh della Sicilia.