Exprivia, utile pre-tax trim3 sale 56,2% a 3,1 mln, Ebitda +32%

venerdì 12 novembre 2010 14:53
 

MILANO, 12 novembre (Reuters) - Exprivia (XPR.MI: Quotazione) ha archiviato il terzo trimestre con utile ante imposte di 3,066 milioni, in crescita del 56,19% rispetto ad un anno prima.

Il valore della produzione, si legge in un comunicato della software house, è cresciuto del 7,97%, a 19,968 milioni, mentre l'Ebitda è salito del 31,71%, a 3,160 milioni.

Nei primi nove mesi dell'anno, l'utile ante imposte si è attestato a 6,709 milioni (+18,22%), l'Ebitda a 9,983 milioni (+5,04%) e il valore della produzione a 69,728 milioni (+9,33%).

"Nonostante il protrarsi di una situazione economica difficile", ha commentato Domenico Favuzzi, presidente e amministratore delegato di Exprivia, il gruppo "sta migliorando il suo posizionamento competitivo grazie alla continua crescita dei ricavi e della marginalità. Questo è dovuto alla piena condivisione di tutto il management e dei dipendenti del gruppo sul piano strategico triennale annunciato a fine ottobre; tale piano prevede il raddoppio del fatturato al 2013, facendo leva sull'innovazione, l'industrializzazione e l'internazionalizzazione".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA12dfa]