Digital Bros prevede ritorno in utile in 2011, crescita margini

venerdì 12 novembre 2010 17:01
 

MILANO, 12 novembre (Reuters) - Digital Bros (DIB.MI: Quotazione) si aspetta di tornare all'utile nell'esercizio 2011 e di incrementare i margini, mentre annuncia il lancio di nuovi progetti da qui a inizio 2012.

E' quanto hanno detto, in un incontro con la stampa, il chief executive officer, Rami Galante, e il chief financial officer, Stefano Salbe.

La società attiva nel digital entertainment - un mercato che in Italia vale circa 1 miliardo di euro - ha archiviato il primo trimestre dell'anno fiscale 2011 (chiuso il 30 settembre scorso) con una perdita netta di 817.000 euro (contro un utile di 75.000 euro di un anno prima), un Ebitda di 306.000 euro (-81,4%) e ricavi lordi consolidati di 32,584 milioni (+7,8%).

"Ci aspettiamo che il 2011 registri una crescita contenuta di fatturato ed Ebitda", spiega Salbe, "un incremento maggiore dell'Ebit e un ritorno all'utile".

L'esercizio 2010 (chiuso il 30 giugno scorso) aveva visto ricavi lordi pari a 154,6 milioni, un Ebitda di 3,976 milioni, un Ebit di 3,256 milioni e una perdita di 204.000 euro.

In calo, nel primo trimestre, l'indebitamento finanziario netto, passato a 51,4 milioni da 55,6 milioni al 30 giugno. "Ci aspettiamo una significativa riduzione del debito nei prossimi tre anni", argomenta Salbe, sottolineando che "la politica dei dividendi è ferma, gli utili vengono reinvestiti in azienda". Nei progetti da oggi ad inizio 2012 "abbiamo investito 30-35 milioni", dice Salbe.

Digital Bros punta ad incrementare gradualmente la quota di business riservata al publishing, un'attività che, dice il Ceo, "va pianificata sui tre anni", senza, però, rinunciare alla distribuzione (in Italia ha una quota del 20%).

Sul fronte della distribuzione, a fine settembre è uscita la versione 2011 di Pro Evolution Soccer, gioco sviluppato dalla Konami (9766.T: Quotazione) che "sta andando molto bene". Lanciato oggi Kinect, accessorio della Xbox 360 Microsoft (MSFT.O: Quotazione), il gruppo italiano ha acquisito i diritti europei di 'Zumba Fitness', un gioco per Kinect che sarà sul mercato dal prossimo 26 novembre.

Inoltre, Digital Bros ha acquisito i diritti a livello mondiale di 'Michael Phelps', gioco per Kinect ritagliato sul fenomeno americano delle piscine. E nel febbraio prossimo toccherà a 'Brunswick Pro Bowling', gioco per Move, accessorio per la Playstation targata Sony (6758.T: Quotazione).   Continua...