Benetton, utile netto 9 mesi sale, peso commodity su 2010

venerdì 12 novembre 2010 14:23
 

MILANO, 12 novembre (Reuters) - Benetton BNG.MI ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con un utile netto di 85 milioni di euro e ricavi per 1,5 miliardi (+0,5%).

Lo si legge in una nota diffusa dalla società.

Nei primi nove mesi il risultato operativo è pari a 141 milioni di euro, in crescita del 5,1% dai primi nove mesi 2009.

Per quanto riguarda il terzo trimestre l'utile netto è sceso del 14,5% a 46 milioni di euro e i ricavi dello 0,4% a 606 milioni.

La posizione finanziaria netta al 30 settembre era pari a 645 milioni di euro dai 556 di fine 2009.

La società si aspetta che la crescita delle materie prime avrà un effetto negativo sul risultato complessivo 2010.

"Gli ordini per la collezione Autunno/Inverno beneficiano dei segnali positivi provenienti dai mercati emergenti, mentre permane ancora incerta la ripresa nei mercati di maggiore rilievo per il Gruppo", si legge nella nota, aggiungendo che la collezione avrà compelssivamente un trend simile a quella primavera/estate.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA12dee].