Generali, titolo estende perdite dopo trim3 appena sotto attese

giovedì 11 novembre 2010 16:32
 

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Generali (GASI.MI: Quotazione) estende le perdite arrivando a cedere circa il 3% dopo la diffusione dei dati del terzo trimestre saliti al di sotto delle attese di mercato.

"I risultati sono sotto le attese, in particolare l'utile netto nel terzo trimestre", è stato il commento di un trader sulla flessione del titolo.

Nei primi nove mesi dell'anno l'utile netto è salito del 48% a 1,3 miliardi di euro, sfiorando di poco la mediana delle attese Reuters a 1,313 miliardi.

Secondo gli analisti di una grande banca anglosassone i risultati sono "misti". I guadagni del ramo vita controbilanciano le perdite nel segmento non vita.

"Occorrerà un qualche miglioramento nel quarto trimestre nei termini di attività "nat-cat" (legate catastrofi naturali) nel segmento non vita per raggiungere le nostre stime sull'intero anno", aggiunge una nota di una banca svizzera.

Intorno alle 16,25 il titolo cede il 2,77% a 15,46 euro dopo essere sceso un minimo intraday di 15,33 euro. Scambiati pezzi per quasi 9 milioni, pari a circa 1,3 volte la media a 30 giorni. Il benchmark milanese cede circa 1%.