PUNTO 1 - Campari, utile lordo +17% in 9 mesi, titolo balza

giovedì 11 novembre 2010 12:24
 

(aggiunge dettagli da nota)

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Campari (CPRI.MI: Quotazione) archivia i primi nove mesi dell'anno con un utile lordo in crescita del 16,9% a 156,3 milioni di euro a fronte di vendite aumentate del 14,1% a 794,9 milioni, con una crescita organica del 3,7% nel solo terzo trimestre.

Lo annuncia una nota del gruppo di beverage che si dice ottimista per il 2010 e per il medio termine.

Il titolo prima quasi piatto ha accelerato dopo la pubblicazione dei risultati e balza di oltre il 3% circa a 4,685 euro, con una puntata a 4,6925 vicinissimo al massimo annuo di 4,6950, mentre il Ftse Mib viaggia negativo. I volumi sono in linea.

La crescita organica nei primi nove mesi (+6,8%) è realizzata interamente dal segmento degli spirit (+10% circa) mentre wine, soft drink e altre vendite registrano tassi di crescita organica negativi. Le variazioni totali delle diverse attività, includendo i cambiamenti di perimetro e l'effetto cambio, sono tuttavia positive del 19,2% per i superalcolici, del 2,1% per i vini e del 9,9% per l'area delle altre vendite, con solo i soft drink in contrazione del 3%.

A livello geografico a crescere maggiormente per vie interne sono state nel periodo le aree di Americhe (Usa, Brasile, Argentina) e resto d'Europa (esclusa l'Italia), rispettivamente del 13,1% e del 13,7%. L'Italia, che pesa per il 35,1% del fatturato complessivo, è cresciuta organicamente del 2,7%.