Turchia, Yapi (UniCredit) chiude trim3 con crescita 113% utile

mercoledì 10 novembre 2010 17:55
 

ISTANBUL, 10 novembre (Reuters) - Yapi Kredi (YKBNK.IS: Quotazione), banca turca partecipata da UniCredit (CRDI.MI: Quotazione), ha archiviato il terzo trimestre con un utile netto di 589,3 milioni di lire (415 milioni di dollari), in crescita del 113% rispetto ad un anno prima.

Gli analisti, secondo un sondaggio Reuters, stimavano un utile netto di 485,3 milioni di lire.

Yapi ha sottolineato la dinamica del retail e suggerito che i prestiti destinati ai consumatori potrebbe crescere del 40% quest'anno.

Il titolo della banca turca ha chiuso le contrattazioni in rialzo dell'1%, a 5,82 lire, in controtendenza rispetto ad un mercato che ha terminato in calo dell'1,4%.

Yapi ha un'esposizione ai bond governativi inferiore rispetto alle altre banche commerciali.