Ergycapital, perdita netta 9 mesi a 7,5 mln da rosso 6,4 mln

mercoledì 10 novembre 2010 15:30
 

MILANO, 10 novembre (Reuters) - Ergycapital (ECY.MI: Quotazione) ha archiviato i primi nove mesi con una perdita netta consolidata pari a 7,5 milioni di euro, dal rosso di 6,4 milioni registrato nello stesso periodo del 2009, e prevede che i risultati delle controllate "risentiranno rispetto a quanto pianificato".

I ricavi delle attività operative in esercizio nei primi nove mesi, si legge in una nota, sono aumentati del 34% su anno, a 12,6 milioni. L'ebitda è negativo per 1,5 milioni, dal rosso di 4,8 milioni dei primi nove mesi 2009.

Il comunicato sottolinea che è stato avviato un piano di riorganizzazione del gruppo, che dovrebbe permettere una riduzione dei costi di oltre 5 milioni nel 2011.

La società prevede infine che i risultati delle controllate "risentiranno rispetto a quanto pianificato del rallentamento nell'erogazione dei finanziamenti bancari e del conseguimento delle autorizzazioni", pur registrando una crescita rispetto a quelli dei primi mesi del 2010.