Generali,in 2010 buon risultato, per 2011 più efficienza-Geronzi

martedì 9 novembre 2010 15:38
 

ROMA, 9 novembre (Reuters) - Il buon risultato del 2010 che Generali (GASI.MI: Quotazione) valuterà nel prossimo mese dovrà essere seguito, per il 2011, dall'impegno per maggiore efficienza e capacità di competere per aumentare la capacità di dare reddito.

Lo ha detto il presidente del gruppo assicurativo triestito Cesare Geronzi nel corso della sua lectio magistralis alla Facoltà di Economia dell'Università La Sapienza di Roma.

"Le Generali si apprestano a valutare, nel prossimo mese, quello che si profila senz'altro come un buon risultato di esercizio. Se così sarà, si potrà esprimere sicura soddisfazione e confermare l'apprezzamento per il personale della Compagnia di ogni ordine e grado", ha detto Geronzi.

"L'impegno corale è di affrontare il 2011 con una ancor maggiore disposizione alla competizione e ai guadagni di efficienza. Il potenziamento organizzativo in corso e le altre forme di revisione e rafforzamento della governance ai diversi livelli consentiranno di dare un maggiore impulso alla capacità di creare reddito, e di affrontare ancor meglio, con più audacia, la concorrenza senza perdere di vista gli interessi di sistema", ha aggiunto il presidente di Generali.