PUNTO 1-Impregilo, utile 9 mesi balza con plusvalenze,giù ricavi

lunedì 8 novembre 2010 18:35
 

(riscrive aggiungendo dettagli da nota)

MILANO, 8 novembre (Reuters) - Impregilo IPGI.MI chiude i primi nove mesi con un utile netto più che triplicato grazie anche a voci straordinarie, mentre i ricavi scendono soprattutto per la contrazione del volume di affari del settore Impianti.

L'utile netto si attesta a 108,8 milioni di euro da 32,4 milioni dello stesso periodo dell'anno scorso. Il risultato, spiega una nota, beneficia degli effetti positivi di natura non ricorrente relativi alla cessione della controllata autostradale Caminos de las Sierras e a operazioni perfezionate dal gruppo brasiliano Ecorodovias Infraestrutura e Logistica di cui Impregilo detiene il controllo congiunto.

La definitiva cessione a terzi della concessionaria argentina ha prodotto effetti, prima della rilevazione degli eventuali riflessi fiscali, complessivamente pari a circa 65,5 milioni.

I ricavi scendono a 1.508 milioni da 1.960,1 milioni.

L'Ebit si attesta a 176,9 milioni da 80,2 milioni, con un contributo positivo dei settori Costruzioni (per 109,8 milioni) e Concessioni (per 135 milioni) mentre il settore Impianti ha evidenziato nel periodo un risultato operativo negativo pari a 39,2 milioni.

L'indebitamento finanziario netto al 30 settembre è pari a 218,2 milioni rispetto ai 274,5 milioni del 31 dicembre 2009.

Il portafoglio complessivo del gruppo alla fine del periodo ammonta a 22 miliardi, di cui 9,6 nei settori Costruzioni e Impianti e 12,4 relativi al portafoglio a vita intera del settore Concessioni.   Continua...