Camfin, utile 9 mesi 15,8 mln, previsto netto positivo in 2010

venerdì 5 novembre 2010 17:42
 

MILANO, 5 novembre (Reuters) - Camfin CAMI.MI ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con un utile netto di 15,8 milioni, in calo rispetto ai 16,4 milioni di un anno prima.

I proventi netti da partecipazioni, si legge in un comunicato della holding, sono stati positivi per 30,8 milioni, a fronte di 38,6 milioni dello stesso periodo del 2009.

Pirelli & C. PECI.MI ha contribuito alle partecipazioni consolidate a patrimonio netto per 37,2 milioni.

La posizione finanziaria netta consolidata, al 30 settembre, era negativa per 413,2 milioni, in peggioramento rispetto al rosso di 403,3 milioni al 31 dicembre scorso.

Camfin prevede di beneficiare nell'esercizio in corso "dell'attesa riduzione degli oneri finanziari e dei costi di struttura", nonché dell'andamento positivo di Pirelli. Per la capogruppo Camfin si prevede "un conto economico 2010 in utile per effetto dei dividendi già ricevuti", delle azioni di contenimento dei costi e della contabilizzazione dell'operazione di assegnazione delle azioni Prelios (PCRE.MI: Quotazione).

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrazle cliccando su [ID:nBIA055e5].