PUNTO 1 - Tenaris, titolo svetta dopo conti oltre stime, outlook

venerdì 5 novembre 2010 10:13
 

(aggiunge commenti, aggiorna andamento titolo al terzo paragrafo)

MILANO, 5 novembre (Reuters) - Tenaris (TENR.MI: Quotazione) si mette in evidenza stamani a Piazza Affari dopo aver annunciato ieri sera un incremento dell'utile netto del 28% a 302,7 milioni di dollari nel terzo trimestre, un risultato leggermente superiore alle previsioni del mercato (mediana a 288 milioni di dollari). La controllata dalla conglomerata argentina Techint ha inoltre fornito previsioni incoraggianti per la fine dell'anno e per la prima metà dell'anno prossimo.

"Con le attuali condizioni di mercato, ci aspettiamo che ricavi e utile operativo crescano gradualmente nel quarto trimestre e in maniera più robusta nella prima metà del 2011", si legge in una nota.

Intorno alle 10,10 il titolo del produttore globale di tubi di acciaio destinati all'industria energetica balza di quasi il 3% a 15,7 euro, mentre il Ftse Mib .FTMIB cede lo 0,2% e il comparto europeo dell'oil and gas arretra dello 0,15%. Sostenuti i volumi sul titolo, pari a oltre il 50% della media giornaliera a neanche un'ora dall'apertura del mercato.

"Tenaris ha dato un outlook molto positivo sul quarto trimestre e sul 2011", osserva un trader.

Secondo un analista si avranno maggiori dettagli sulle prospettive del gruppo oggi in occasione delle conference call.

Tenaris, che ha sede in Lussemburgo, ha inoltre comunicato che, nel periodo giugno-settembre, le vendite nette hanno accelerato del 14% a 2,03 miliardi. I risultati, secondo il gruppo, riflettono il graduale miglioramento delle condizioni di mercato dopo che la recessione globale aveva fortemente penalizzato l'attività di esplorazione energetica.