PUNTO 1 - Pirelli, utili anche da Italia - Tronchetti

giovedì 4 novembre 2010 15:20
 

(Aggiunge altre dichiarazioni, dettagli)

MILANO, 4 novembre (Reuters) - Per il gruppo Pirelli PECI.MI l'Italia sarà fonte di utili grazie anche all'efficienza degli impianti, in primo luogo il nuovo polo di Settimo Torinese. Lo ha detto il presidente e AD del gruppo, Marco Tronchetti Provera nel corso dell'incontro con la stampa per la presentazione del piano industriale.

"Ci saranno utili che verranno anche dall'Italia", ha detto Tronchetti.

"Facciamo una fabbrica nuova per guadagnare", ha aggiunto riferendosi al polo di Settimo Torinese che sarà inaugurato nel 2011 e rappresentarà lo stabilimento tecnologicamente più avanzato ed efficiente del gruppo.

Nel nuovo polo piemontese, la cui capacità produttiva a regime potrà superare i 3,5 milioni di pneumatici l'anno esclusivamente Premium, "abbiamo messo tutta tecnologia più alta e il mix più sofistificato di Pirelli", ha sottolineato Tronchetti.

Il tema sulla redditività degli investimenti industriali in Italia è stato richiamato recentemente con forza dall'AD di Fiat FIA.MI, Sergio Marchionne in una intervista che ha fatto scalpore soprattutto per la frase secondo la quale Fiat in Italia non fa profitti.

"Nel nostro piano riusciamo ad avere redditività in Italia. Non è facile, servono processi decisionali più rapidi e trasparenti", ha spiegato Tronchetti sottolineando la perdita di competitività del sistema Italia.

"Ci sono molti casi di imprese che riescono singolarmente a trovare un punto di equilibro", ha aggiunto.   Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
PUNTO 1 - Pirelli, utili anche da Italia - Tronchetti | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,973.99
    -0.13%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,188.41
    -0.19%
  • Euronext 100
    1,014.40
    -0.49%