Finmeccanica non subirà effetti da tagli difesa Londra - Pansa

giovedì 4 novembre 2010 09:57
 

ROMA, 4 novembre (Reuters) - Finmeccanica SIFI.MI ha già scontato nei suoi target i tagli nella difesa da parte del Regno Unito e non ne sarà quindi particolarmente colpita.

Lo ha detto il direttore finanziario e condirettore generale Alessandro Pansa nel corso di una conference call con gli analisti sui risultati dei primi nove mesi.

Pansa ha anche detto di attendersi, dopo colloqui con esponenti del governo italiano, che il bilancio della difesa in Italia resti stabile.

Anche negli Stati Uniti - in base alle notizie che giungono dalla controllata Drs - Finmeccanica non si aspetta tagli, ha detto Pansa.