Pirelli, vede crescita media annua ricavi 2011-2013 all'8%

giovedì 4 novembre 2010 08:15
 

MILANO, 4 novembre (Reuters) - Pirelli PECI.MI prevede di realizzare nel periodo 2011-2013 una crescita media annua dei ricavi dell'8%, con margine ebit a fine triennio tra il 10,5% e l'11,5%. Lo dice una nota della società di pneumatici annunciando il piano industriale per il triennio al 2013 con qualche proiezione al 2015 e specificando che il piano "non prevede operazioni di M&A o aumenti di capitale".

Nel comparto Tyre i ricavi sono previsti in crescita a oltre 6 miliardi nel 2013, con una crescita media annua nel triennio 2011-2013 pari all'8%, mentre il margine sul risultato operativo è stimato a fine triennio tra l'11 e il 12%.

Nel quinquennio gli investimenti sono stimati a 1,9 miliardi di euro.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA04ff6]