Pirelli, perdita 9 mesi a 101,5 mln, ricavi +18,9%

mercoledì 3 novembre 2010 19:32
 

MILANO, 3 novembre (Reuters) - Pirelli PECI.MI ha chiuso i primi nove mesi del 2010 con una perdita netta consolidata di 101,5 milioni di euro dopo l'impatto negativo della separazione delle attività di Pirelli Re per 265,6 milioni.

Escluse le 'discontinued operations', il risultato sarebbe positivo per 164,1 milioni e triplicato rispetto ai 50 milioni di un anno prima, dice una nota.

I ricavi, già annunciati qualche settimana fa, si confermano a 3,7 miliardi con un incremento del 18,9%.

Per il 2010 il gruppo prevede ricavi per 4,8 miliardi, un ebit margin superiore al 7,5%, un ebit di circa 380 milioni e un indebitamento finanziario sotto i 700 milioni.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale della società cliccando [ID:nBIA03e5b]