BasicNet, utile 9 mesi in calo, sale fatturato, titolo -8%

venerdì 29 ottobre 2010 14:19
 

MILANO, 29 ottobre (Reuters) - BasicNet (BCNT.MI: Quotazione) chiude i primi nove mesi con un utile netto consolidato di 10,3 milioni di euro, in calo dai 14 milioni dello stesso periodo 2009.

L'ebitda si attesta a 22 milioni con una flessione dell'11%.

La marginalità diretta, si legge in una nota del gruppo titolare di diversi marchi di abbigliamento tra cui Kappa, Superga e K-Way, ha risentito dei forti rincari dei costi delle materie prime (lana, cotone, gomma), uniti alle forti oscillazioni registrate nel primo semestre nei mercati dei cambi del dollaro, valuta di riferimento per molti degli acquisti sui mercati internazionali.

Il fatturato consolidato sale dell'8% a 127,4 milioni, le vendite aggregate dei licenziatari segnano un incremento del 15%.

L'indebitamento netto complessivo ammonta a 75,6 milioni, con un incremento di 16,3 milioni rispetto ai valori del 31 dicembre scorso.

Nell'ultimo trimestre l'attività del gruppo sarà concentrata sull'individuazione di nuove opportunità di licenza sui mercati internazionali e sull'ottimizzazione del network dei licenziatari commerciali e produttivi, dice la nota. Per quanto riguarda la controllata BasicItalia, l'attività prioritaria continuerà a essere focalizzata sullo sviluppo della rete di negozi ad insegne del gruppo.

Il titolo, che aveva aperto in calo rispetto a ieri, si è via via appesantito e cede circa l'8% a 2,92 euro alle 14,20, con scambi oltre mezzo milione di pezzi.