Amplifon, utile +18,8% in nove mesi, ricavi +8,6%, Ebitda +13%

giovedì 28 ottobre 2010 13:01
 

MILANO, 28 ottobre (Reuters) - Amplifon (AMPF.MI: Quotazione) ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con un utile netto di 15,5 milioni, in crescita del 18,8% rispetto allo stesso periodo del 2009.

I ricavi, si legge in un comunicato del gruppo attivo nella distribuzione e applicazione di apparecchi acustici, sono saliti dell'8,6%, a 498,5 milioni.

L'Ebitda è cresciuto del 13%, a 60,6 milioni; il dato registra un incremento del 29,5% al netto dei costi per l'acquisizione dell'australiana Nhc, degli sconti una tantum e della plusvalenza realizzata con la cessione della divisione service Italia.

L'indebitamento netto è sceso a 149,7 milioni da 192,5 milioni al 30 settembre 2009.

Amplifon nei prossimi mesi intende focalizzarsi sull'efficienza operativa, sul controllo dei costi e sul raggiungimento di quote di mercato ottimali nei mercati di riferimento.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA2857a].