28 ottobre 2010 / 07:58 / 7 anni fa

PUNTO 1 - Santander, utile netto 9 mesi giù su accantonamenti

* Utile netto 9 mesi 6,08 mld euro, delude attese

* Impatto negativo da nuove regole accantonamento 472 mln

* Tasso sofferenze sale a 3,42%

MADRID, 28 ottobre (Reuters) - Santander (SAN.MC) ha comunicato per i primi nove mesi dell'anno un calo dell'utile netto del 9,8%, a riflesso di accantonamenti a fronte di attivi domestici dettati dalla nuove regole di Banca di Spagna.

L'utile netto a fine settembre si è attestato a 6,08 miliardi di euro, al di sotto delle stime degli analisti che indicavano 6,42 miliardi.

Il margine da interessi netti è stato di 21,896 miliardi di euro, in linea con le attese.

Banca di Spagna ha ridotto i tempi per accantonamenti pieni a fronte di perdite attese su crediti non performing. La banca centrale richiede inoltre un'ulteriore svalutazione del 10% su immobili detenuti per oltre due anni. Le nuove norme sono in vigore dal 30 settembre.

A fine luglio Santander aveva stimato in circa 400 milioni l'impatto dell'aggiornamento della normativa ma ha poi accantonato 472 milioni.

Il titolo è in calo dell'1,3%, da inizio anno l'azione ha perso circa il 20%.

La percentuale di sofferenze sul totale dei prestiti della banca si è attestata a 3,42% da 3,37% a fine giugno.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below