ArcelorMittal, warning su quarto trimestre, titolo apre pesante

martedì 26 ottobre 2010 09:10
 

BRUXELLES, 26 ottobre (Reuters) - Il colosso siderurgico ArcelorMittal (ISPA.AS: Quotazione) ha previsto un quarto trimestre ben inferiore allle stime per effetto di una domanda stagnante, prezzi più bassi e maggiori costi per le materie prime grezze.

La leader mondiale dell'acciaio, con una produzione più di due volte quella del concorrente più vicino, ha detto che le consegne si riprenderanno leggermente, il prezzo medio dell'acciaio scenderà rispetto al terzo trimestre e i costi del minerale di ferro e del carbone aumenteranno.

Gli analisti avevano previsto un miglioramento marginale.

Il titolo ha avviato le contrattazioni in borsa cedendo circa il 5%.

ArcelorMittal ha reso noto che nel quarto trimestre l'Ebitda sarà tra 1,5 e 1,9 miliardi di dollari, una discesa del 25% rispetto al terzo trimestre. Il mercato in media prospettava un risultato a 2,4 miliardi, sulla base di un sondaggio Reuters fra 10 analisti. Già il risultato del terzo trimestre, 2,27 miliardi, aveva rappresentato un decremento del 25% rispetto al periodo aprile-giugno.

L'industria siderurgica ha approfittato nel secondo trimestre del robusto settore dell'auto e della forte domanda cinese; ma da allora ha iniziato progressivamente a raffreddarsi.