PUNTO 1 - Fiat vede trading profit 2010 ad almeno 2 mld

giovedì 21 ottobre 2010 11:34
 

(aggiunge altri elementi da nota, analista)

MILANO, 21 ottobre (Reuters) - Fiat FIA.MI rivede al rialzo gli obiettivi per il 2010, a livelli superiori rispetto alle aspettative degli analisti, chiude il terzo trimestre con dati decisamente più forti delle attese e il titolo balza a +3%.

Alle 11.30 italiane Fiat è sui massimi della seduta e dell'anno, in rialzo del 3,4% a 12,12 euro.

"I dati sono molto buoni, più forti della parte alta del consensus, grazie al miglioramento di tutti i business e a una tenuta dell'auto più forte di quanto si pensava", dice Monica Bosio, analista di Banca Imi. "La cosa più importante sono le previsioni 2010, che si sono rivelate più forti di un consensus, che stava a 1,7, massimo 1,9 miliardi".

"Ora bisognerà verificare l'andamento dell'auto l'anno prossimo e in quelli successivi", aggiunge. "Se il Brasile, tiene, e penso che terrà, riuscirà tranquillamente a traghettare la società verso la fusione con Chrysler".

Fiat conferma che la scissione sarà efficace dal 1 gennaio 2011, insieme alla quotazione alla borsa di Milano, già prevista per il 3 gennaio.

TRADING PROFIT 2010 VISTO AD ALMENO 2 MLD   Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
PUNTO 1 - Fiat vede trading profit 2010 ad almeno 2 mld | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,596.66
    -1.18%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,385.96
    -1.15%
  • Euronext 100
    940.30
    -0.81%