PUNTO 1 - Exprivia, raddoppio ricavi al 2013, rialzo Ebit margin

giovedì 21 ottobre 2010 11:27
 

(aggiunge dettagli)

MILANO, 21 ottobre (Reuters) - Il nuovo piano industriale al 2013 prevede il raddoppio dei ricavi, a 200 milioni di euro, per il gruppo Exprivia (XPR.MI: Quotazione), mentre l'Ebitda margin sarà cnfermato al 15% dei ricavi consolidati e l'Ebit margin salirà al 13,5% dei ricavi.

Lo dice una nota della società che fornisce software e servizi per banche, finanza e altri settori, promettendo la riduzione del 25% dell'indebitamento, ma al netto del finanziamento della crescita esterna: questa sarà finanziata con debito bancario e "potrà comportare un incremento della posizione finanziaria netta negativa fino a 70 milioni, pari a 2,3 volte l'Ebitda consolidato al 2013.

Il Piano prevede il mantenimento dell'attuale politica di distribuzione dei dividendi. Il management Exprivia presenta oggi alla comunità finanziaria il nuovo piano 2010-13, già approvato dal cda e il titolo risponde bene ai primi dati, ampliando il rialzo al 4,39% a 0,9395 euro - il range di prezzo 2010 è stato tra 1,297 e 0,77 - con volumi già doppi rispetto alla media giornaliera del mese.

"L'internazionalizzazione è la leva strategica che nei prossimi anni sarà imprescindibile per il posizionamento competitivo nei mercati di riferimento" si legge nella nota.

Il piano attende dalla crescita esogena del gruppo IT un incremento di ricavi per 60 milioni - ipotesi di partner locali per start-up o acquisizione o joint venture con società Pmi estere - e, complessivamente, un apporto dell'estero per almeno il 10% dei ricavi attesi 2013.

Un altro 7,5% dei ricavi tra tre anni sarà legato ai servizi di "Business Process Outsourcing" avviato nel 2010.

Gli obiettivi economici sono stimati a partire dai dati consolidati 2009 e prevedono un cagr di crescita endogena dei ricavi tra il 10% e il 17% nelle diverse aree di business; costi operativi fissi in calo, aumento del valore aggiunto pro capite in misura del 3% e misure di razionalizzazione operativa.