CONTI TRIM3 - Eni, Gas pesa su margini, netto in salita del 13%

mercoledì 20 ottobre 2010 16:47
 

* In G&P utili visti in calo fra 40-50%

* Attesa revisione stime settore 2010 e 2011

* Chimica a breakeven

di Giancarlo Navach

MILANO, (Reuters) - Il calo dei volumi e la pressione sui margini nel settore Gas and Power peseranno sui conti del terzo trimestre di Eni (ENI.MI: Quotazione). Stabile l'andamento della produzione, con margini comunque positivi nel segmento Exploration and Production, mentre la chimica dovrebbe vedere il ritorno al break ev 1701716068

Ebit e utile netto sono attesi in rialzo rispetto allo stesso periodo del 2009, ma in contrazione se confrontati al trimestre precedente.

Ne sono convinti gli analisti in vista dei risultati che il gruppo guidato da Paolo Scaroni renderà noti al mercato il prossimo 28 ottobre. E proprio le attese al ribasso sul settore del gas hanno fatto sbandare il titolo in borsa alcuni giorni fa. "Chi aveva stime più aggressive ha iniziato a rivederle", dice un analista di una banca d'affari italiana.

Secondo un sondaggio Reuters con sette analisti l'utile netto adjusted (senza le componenti straordinarie) è atteso in media a 1,301 miliardi di euro, in salita del 12,9%. La media di Ebit è pari a 3,676 miliardi di euro, più 17,9%.   Continua...