20 ottobre 2010 / 14:49 / tra 7 anni

CONTI TRIM3 - Eni, Gas pesa su margini, netto in salita del 13%

* In G&P utili visti in calo fra 40-50%

* Attesa revisione stime settore 2010 e 2011

* Chimica a breakeven

di Giancarlo Navach

MILANO, (Reuters) - Il calo dei volumi e la pressione sui margini nel settore Gas and Power peseranno sui conti del terzo trimestre di Eni (ENI.MI). Stabile l‘andamento della produzione, con margini comunque positivi nel segmento Exploration and Production, mentre la chimica dovrebbe vedere il ritorno al break ev 1701716068

Ebit e utile netto sono attesi in rialzo rispetto allo stesso periodo del 2009, ma in contrazione se confrontati al trimestre precedente.

Ne sono convinti gli analisti in vista dei risultati che il gruppo guidato da Paolo Scaroni renderà noti al mercato il prossimo 28 ottobre. E proprio le attese al ribasso sul settore del gas hanno fatto sbandare il titolo in borsa alcuni giorni fa. “Chi aveva stime più aggressive ha iniziato a rivederle”, dice un analista di una banca d‘affari italiana.

Secondo un sondaggio Reuters con sette analisti l‘utile netto adjusted (senza le componenti straordinarie) è atteso in media a 1,301 miliardi di euro, in salita del 12,9%. La media di Ebit è pari a 3,676 miliardi di euro, più 17,9%.

Gli utili del segmento gas sono attesi in contrazione fra il 40 e il 50% rispetto allo stesso periodo 2009. Fra i motivi, i comsumi di gas deboli a settembre e lo spread molto alto fra i prezzi del gas legati ai contratti ‘take or pay’ con i Paesi produttori e i prezzi del gas sul mercato spot che quotano a molto meno.

Alcuni broker si attendano da Eni un aggiornamento delle stime sugli utili nel settore per il 2010 e, possibilmente, anche per il 2011. Un punto importante sarà la rinegoziazione dei con 1953653108

Nel segmento E&P la crescita dei volumi è vista piatta a causa della minore richiesta di gas e delle manutenzioni in atto. L‘andamento del Refining and Marketing è atteso in ulteriore peggioramento rispetto al secondo trimestre con un aumento delle 1885696612

“Sembra evidente che questi risultati potrebbero essere un po’ deludenti, soprattutto per la divisione gas and power che è una delle fondamenta del gruppo”, dice in uno studio Societè Generale.

Di seguito le stime degli analisti

(dati in milioni euro)

MEDIA MEDIANA MINIMO MASSIMO TRIM3 09 EBIT 3.676 3.686 3.569 3.755 3.117 UTILE NETTO ADJ 1.301 1.290 1.271 1.355 1.152

Hanno partecipato al sondaggio: Akros, Bofa-Ml, Citi, Credit Suisse, Intermonte, Soc Gen e un anonimo.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below