Hera, nel 2010 dividendo si attesterà 9 centesimi - Tommasi

martedì 19 ottobre 2010 13:25
 

MILANO, 19 ottobre (Reuters) - Il dividendo di Hera (HRA.MI: Quotazione) salirà nel 2010 a 9 centesimi dagli 8 centesimi distribuiti nel 2009.

Lo ha detto il presidente della multiutility di Bologna, Tomaso Tommasi di Vignano, nel corso della conference call sul piano strategico al 2014.

"Per il 2010 proporremo un dividendo di 9 centesimi, pari a una crescita del 12,5%", ha detto il manager. Nell'arco del piano "ci sarà una crescita progressiva della cedola", ha poi aggiunto.

Lo scorso fine marzo Tommasi aveva confermato per il 2011 un dividendo di 0,11 euro per azione.