Pubblicità, investimenti Italia primi 8 mesi +4,8% - Nielsen

martedì 12 ottobre 2010 10:47
 

MILANO, 12 ottobre (Reuters) - Nei primi otto mesi del 2010 gli investimenti pubblicitari in Italia hanno registrato una crescita del 4,8% a oltre 5,3 miliardi di euro, rispetto all'analogo periodo dl 2009. Lo comunica Nielsen, precisando che ad agosto il dato registra un incremento del 5,2% a 260 milioni di euro rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

Considerando la sola tipologia commerciale nazionale, la variazione positiva degli otto mesi è del 5,7%.

Aumenta il numero degli inserzionisti pubblicitari, in particolare su Internet (più 27,4%).

La televisione, considerando sia i canali generalisti sia quelli satellitari (marchi Sky e Fox) chiude i primi otto mesi dell'anno con una crescita del 7,7% e una raccolta pubblicitaria superiore ai 2,9 miliardi di euro. Crescita dell'advertising a due cifre per radio (+12,8%) e internet (+17,7%).

Per la stampa si conferma la differenza tra quotidiani a pagamento da un lato e free press e periodici dall'altro.

Mentre i primi a livello di commerciale nazionale sono in crescita rispetto al 2009 (+3,0%), free press e periodici si confermano in calo (rispettivamente -10,8% e -8,4%).