Telefonica, benefici straordinari acquisizione Vivo 3,5 mld euro

venerdì 1 ottobre 2010 18:26
 

MADRID, 1 ottobre (Reuters) - Telefonica (TEF.MC: Quotazione) avrà benefici straordinari derivanti dall'acquisizone dell'operatore brasiliano Vivo VIVO4.SA per 3,5 miliardi di euro nel terzo trimestre dell'anno.

Lo ha detto la compagnia tlc, azionista di Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione) tramite Telco, confermando i target sull'eps per il 2010.

L'operazione avrà un effetto positivo minimo sui ricavi di 2,3-2,7 miliardi di euro, mentre le sinergie finanziarie dal deal Vivo ammontano a 1-1,5 miliardi.

Telefonica ha inoltre confermato il lancio di un'Opa sulle minoranze di Vivo a febbraio del 2011.