PUNTO 1- Italcementi vede investimenti per 3 mld al 2014

venerdì 24 settembre 2010 17:49
 

(Accorpa pezzi precedenti, aggiunge altri dettagli)

MILANO, 24 settembre (Reuters) - Italcementi ITAI.MI prevede un flusso di investimenti di 3,1 miliardi di euro nei prossimi cinque anni mantenendo un cash flow operativo in linea con il passato quinquennio e una posizione finanziaria sostenibile.

Il gruppo cementiero rafforza inoltre le proprie riserve di liquidità annunciando oggi, nell'ambito dell'Investor Event di Agadir (Marocco) dove sono state presentate le linea guida di sviluppo nel medio-lungo periodo, un accordo raggiunto con le banche per una linea di credito revolving quinquennale da 920 milioni di euro.

"Il gruppo Italcementi si pone l'obiettivo di riportare la propria profittabilità in linea con i significativi margini segnati nel periodo precedente la difficile crisi economica mondiale grazie ad una struttura industriale rafforzata e a un portafoglio paesi più solido ed equilibrato", dice una nota.

Nel periodo 2009-2014, si legge nelle silde, è prevista una crescita media annua (Cagr) di volumi di vendita tra il 3,7% e il 4,1% a seconda delle diverse linee di business.

Tra i target finanziari il cash flow operativo è visto a fine periodo a 4,4 miliardi con un rapporto debito netto/ebitda a 2,0-2,5 da 2,5 del 2009.

"Nelle linee guida di sviluppo del gruppo si conferma la forte attenzione alla gestione del cash flow e alle misure per il controllo del fabbisogno di capitale circolante in modo da garantire una posizione finanziaria sostenibile e coerente con gli standard di 'investment grade' rating".

  Continua...