Vittoria Ass rivede attese 2010, alza stime premi e lima netto

martedì 21 settembre 2010 11:35
 

MILANO, 21 settembre (Reuters) - Vittoria Assicurazioni prevede di chiudere il 2010 con un utile netto leggermente inferiore rispetto ai target precedentemente fissati a 27,6 milioni da 27,8, ma comunque ben al di sopra del risultato 2009 a 16,9 milioni di euro.

Lo comunica la compagnia specializzata nel ramo danni e vita in una nota diffusa a lato di una presentazione agli analisti.

La società ha rivisto invece al rialzo i premi contabilizzati sia per il ramo danni a 631 milioni da 572 milioni del precedente target e dei 542 milioni del 2009, sia per quello vita che sale a 160 milioni da 135 e contro i 129 milioni del risultato dell'anno precedente.

Il combined ratio rami danni scende a 98,1% da 98,4% delle precedenti stime e dal 99,6% dell'anno scorso, mentre il rapporto sinistri su premi rami danni viene visto al 72,2% rispetto al 70,8% della precedente stima e del 73,4% del 2009.

Intorno alle 11,20 il titolo sale del 2,07% a 3,700 euro ma i volumi sono sottilissimi.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA21def].