PUNTO 1 - Fondi, raccolta positiva per 1,409 mld ad agosto

lunedì 6 settembre 2010 13:59
 

(aggiunge dettagli, commento gestore)

MILANO, 6 settembre (Reuters) - Il sistema dei fondi di investimento in Italia inverte la tendenza negativa, archiviando il mese di agosto con una raccolta positiva per 1,409 miliardi di euro.

A luglio, ricorda una nota di Assogestioni, i deflussi erano stati pari a 1,976 miliardi (dato definitivo). Da inizio anno, la raccolta è positiva per 1,925 miliardi.

"Si torna al segno più, ma con alcune peculiarità", nota Gianfranco Lande, investment strategist di Européenne de Gestion Privée, soffermandosi sulla prevalenza della raccolta obbligazionaria, che definisce "un piccolo fattore di preoccupazione".

Risale il patrimonio, che si attesta a 447,274 miliardi da 442,427 miliardi di luglio.

Guardando alle categorie, gli azionari hanno registrato una raccolta positiva per 68 milioni (-66 milioni a luglio, -627 milioni da inizio anno). La ricerca del rendimento, afferma Lande, "sostiene gli emergenti" (+1,888 miliardi tra gennaio e agosto).

Gli obbligazionari si mantengono in positivo e balzano a +1,005 miliardi, da +192 milioni il mese precedente (+12,226 miliardi da gennaio). Spiccano la fuga dai governativi a breve termine (-7,122 miliardi da inizio anno) e, sottolinea Lande, "l'andamento positivo della componente corporate e degli emergenti". Sui bond, soprattutto guardando ai governativi, "c'è uno spostamento dal breve al medio-lungo termine", spiega l'investment strategist di Européenne de Gestione Privée, dinamica che "fa pensare ad una costruzione di posizioni che potrebbe avere problemi nei prossimi mesi".

Bene i flessibili, con una raccolta positiva per 544 milioni (+94 milioni a luglio, +4,698 miliardi da inizio anno), mentre cambiano drasticamente direzione i fondi di liquidità (+9 milioni, da -2,139 miliardi del mese precedente; -15,845 miliardi da gennaio), sintomo che la caduta dei mercati azionari ha riportato flussi verso il porto sicuro del cash.   Continua...