Pop Emilia Romagna, ok Banca d'Italia a incorporazione Crv-Viola

lunedì 30 agosto 2010 09:38
 

MILANO, 30 agosto (Reuters) - Pop Emilia Romagna (EMII.MI: Quotazione) ha ricevuto il via libera dalla Banca d'Italia all'operazione di fusione per incorporazione della controllata Banca Crv Cassa di Risparmio di Vignola nella capogruppo Bper approvata dai Cda a fine luglio scorso.

Lo ha detto l'AD dell'istituto, Fabrizio Viola, nel corso della conference call sui risultati del primo semestre annunciati dal gruppo venerdì scorso.

"Alla fine della settimana scorsa abbiamo ricevuto l'autorizzazione della Banca d'Italia", ha detto Viola.

"Procediamo spediti per riuscire a concludere questa operazione entro la fine dell'anno e per potere contare sui suoi effetti positivi a partire dal 2011", ha aggiunto l'AD.

Viola ha spiegato che questa operazione, nell'ambito delle attività di razionalizzazione interne al gruppo, non era prevista dal piano industriale e pertanto "ci consentirà di accelerare e rafforzare gli obiettivi di efficienza previsti a piano".