UBI Banca, in sem1 utile netto in calo a 102,1 milioni

venerdì 27 agosto 2010 19:04
 

MILANO, 27 agosto (Reuters) - UBI Banca (UBI.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre con l'utile netto in calo a 102,1 milioni da 125,9 dello stesso periodo 2009.

Lo si legge in una nota dell'istituto finanziario.

I proventi operativi nel semestre di riferimento sono calati del 13,9% a 1,7 miliardi, mentre il costo del credito è sceso a 64 punti base da 82.

Il core Tier 1 di Ubi a fine giugno era pari al 7,34% e il Tier 1 al 7,86%.

A fronte dell'incertezza del quadro finanziario internazionale, anche alla luce dei dibattiti delle maggiori banche centrali su tempi e modalità di exit strategy rispetto alla crisi "comunque le equilibrate manovre di repricing in corso di attuazione da parte del Gruppo sia sul margine d'interesse che sul margine da servizi dovrebbero, a parità di condizioni, permettere il progressivo miglioramento dei proventi operativi", spiega la banca.

Il nuovo direttore generale della banca sarà dal primo ottobre Graziano Caldani, attuale Condirettore generale, in sostituzione di Riccardo Sora, che ha maturato i requisiti per la pensione.

I clienti Reuters possono leggere i comunicati integrali cliccando su [ID:nBIA27400].