Pop Milano, utile netto sem1 cala 43% a 70 mln, ricavi -22%

giovedì 26 agosto 2010 19:12
 

MILANO, 26 agosto (Reuters) - Banca Popolare di Milano (PMII.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre 2010 con un utile netto di 70,2 milioni di euro, in calo del 43,4% rispetto allo stesso periodo del 2009.

Lo dice una nota della banca spiegando che i proventi operativi sono scesi del 22% a quota 779,8 milioni registrando, nel dettaglio, un margine di interesse in dimunzione del 26,4% a 360,8 milioni e un risultato da trading negativo per 27,9 milioni a fronte di un dato positivo di 89,2 milioni dell'anno scorso.

L'ammontare complessivo delle rettifiche nette su crediti e attività finanziarie e degli accantonamenti netti per rischi ed oneri si attesta a 159,3 milioni, in calo del 26,9% rispetto a giugno 2009

A fine semestre il Core Tier I si attesta al 7,7%, il Tier I all'8,4% ed il total capital ratio al 12,3%.

Relativamente alle trattative per l'accordo di bancassurance Pop Milano dice che il processo avviato per la ricerca di un partner "di elevato standing" porterà "entro il 2011" alla cessione delle quota di controllo di Bipiemme Vita.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA26f7d]