Igd, utile netto sem1 quasi doppio a 14 mln, Ebitda +7,5%

giovedì 26 agosto 2010 14:16
 

MILANO, 26 agosto (Reuters) - Igd (IGD.MI: Quotazione), la Siiq attiva nel settore immobiliare della grande distribuzione, ha chiuso il primo semestre 2010 con un utile netto di 14,03 milioni di euro, quasi raddoppiato rispetto ai 7,13 milioni dello stesso periodo dell'anno scorso.

Lo dice una nota della società, sottolineando che il risultato beneficia della tenuta del valore del portafoglio immobiliare e dell'incremento dell'Ebitda, +7,5% a 39,78 milioni.

L'Ebit è pari a 32,27 milioni, in crescita del 29,9% dopo ricavi totali per 59,5 milioni, in calo dell'1,26% rispetto al dato del primo semestre del 2009 che però aveva beneficiato di poste positive una tantum legate alle nuove aperture del periodo.

A fine giungo l'indicatore Ffo (Funds from operations), utilizzato per valutare le performance delle società immobiliari in regime Siiq, è pari a 21,89 milioni di euro, +18,9%, rispetto a fine giugno 2009, quando era pari a 18,41 milioni.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA26e81]