Prudential, netto sem1 sopra attese,esclude nuova offerta su AIA

giovedì 12 agosto 2010 10:26
 

LONDRA, 12 agosto (Reuters) - Il colosso assicurativo britannico Prudential (PRU.L: Quotazione) ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 968 milioni di sterline, in crescita del 40%, sopra il consensus degli analisti di 724 milioni.

Anche l'utile operativo ha battuto le attese attestandosi a 1,68 miliardi in crescita del 34%.

I conti sono stati aiutati dal business asiatico del gruppo, come dichiarato dal Ceo Tidjane Thiam in un comunicato.

Lo scorso maggio è fallito il tentativo di Prudential di acquistare AIA, divisione asiatica di AIG (AIG.N: Quotazione). Il tentativo non andato in porto costerà 377 milioni di sterline, un po' meno della stima iniziale di 450 milioni, grazie alle ridotte commissioni di advisory e alle fluttuazioni delle valute.

La compagnia non intende lanciaere una nuova offerta su AIA in quanto concentrata sulla crescita organica e quindi non ha in agenda operazioni straordinarie di grande entità.