PUNTO 1 - Buzzi, utile netto sem1 -87,4%, vede Mol 2010 a -15%

martedì 10 agosto 2010 17:02
 

(Aggiunge dettagli, commento analisti, andamento titolo)

MILANO, 10 agosto (Reuters) - Buzzi Unicem (BZU.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre con un utile netto di competenza di 5,1 milioni di euro, in calo dell'87,4% rispetto allo stesso periodo del 2009 e a causa dell'incertezza sull'entità e velocità della ripresa economica si attende per il 2010 un calo del Mol del 15% circa su anno.

A Piazza Affari il titolo ha reagito male ai risultati e all'outlook fornito dal gruppo piemontese produttore di cemento peggiorando le deboli performance di giornata.

Alle 16,55 Buzzi è il peggior titolo dell'indice FTSE Mib .FTMIB perdendo il 3,55% a 8,155 euro a fronte di un settore europeo in ribasso del 2% circa.

"E' peggiore della attese in termini di outlook", commenta un broker mentre un altro trader parla di numeri "molto inferiori" al consensus.

I ricavi netti nel semestre sono scesi dell'8,8% a 1,2 miliardi circa e il Mol è calato del 24% a 189,3 milioni a causa del deterioramento dei prezzi di vendita in tutte le aree dove opera il gruppo ad eccezione di Lussemburgo e Messico.

Il risultato operativo è stato di 73 milioni da 136,8 milioni a giugno 2009.

A livello di volumi, le vendite di cemento sono calate del 4% a 12,1 milioni di tonnellate, mentre quelle di calcestruzzo sono scese del 3,9% a 6,5 milioni di metri cubi.   Continua...