PUNTO 1 - Saras, in sem1 perdita netta adjusted per 27,4 mln

martedì 10 agosto 2010 09:21
 

(Aggiunge altri dettagli da comumicto)

MILANO, 10 agosto (Reuters) - Il gruppo Saras (SRS.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre con una perdita netta adjusted di 27,4 milioni di euro, contro i 7,1 milioni di utile registrati nello stesso periodo dell'anno scorso ma dopo un ritorno all'utile, sempre a livello adjusted, nel secondo trimestre dell'anno.

Gli utili semestrali 'as reported' del gruppo petrolifero, dice una nota, si sono attestati a 11,8 milioni, in calo del 90%, risentendo del forte calo del margine di raffinazione (1,1 dollari al barile, rispetto a 3,5 dlr/bll nel primo semestre 2009).

L'Ebitda reported è stato di 101,7 milioni, in contrazione del 65%, mentre l'Ebidta comparable si è attestato a 41,7 milioni, in calo del 64%.

Il comunicato ricorda che i risultati 'comparable' e quelli 'reported' differiscono principalmente per le diverse metodologie utilizzate nella valorizzazione delle scorte di prodotti petroliferi (metodo Lifo nel primo caso e Fifo nel secondo). Nei primi sei mesi del 2010 la differenza di metodologie dopo le imposte è stata negativa, e pari a -38,8 milioni, per effetti del significativo incremento dei prezzi dei prodotti petroliferi.

I ricavi sono sono cresciuti nel semestre del 74% a 4,1 miliardi di euro circa soprattutto grazie al segmento raffinazione e marketing sulla scia dei prezzi più alti dei prodotti petroliferi.

Relativamente al terzo trimestre, mentre i margini di raffinazione hanno registrato un avvio di periodo molto debole, la società annuncia che sono in corso "riduzioni economiche di lavorazione" nel periodo luglio-settembre.

Tuttavia, sulla scia degli "incoraggianti segnali di miglioramento" del comparto raffinazione e della ripresa della domanda di diesel, la compagnia prevede un "miglioramento dei margini di raffinazione durante la parte rimanente dell'anno".   Continua...