Terni Energia, utile netto triplicato in sem1, balzano ricavi

venerdì 6 agosto 2010 13:37
 

MILANO, 6 agosto (Reuters) - Terni Energia (TRNI.MI: Quotazione) chiude il primo semestre con un utile netto di 3,6 milioni di euro, in crescita del 194% rispetto allo stesso periodo 2009.

I ricavi, si legge in una nota, sono pari a 36,3 milioni (+76%), l'Ebitda si attesta a 5,9 milioni (+109%), l'Ebit a 5,4 milioni (+120%).

La potenza installata nel semestre balza a 24,2 MWp da 8,6 MWp del primo semestre 2009.

Il cda della società attiva nel settore delle energie rinnovabili ha inoltre delegato l'AD Stefano Neri a stipulare un'importante operazione di finanziamento che comporterà la cessione di crediti a MPS Leasing e Factoring per un importo complessivo di 30 milioni.

"I risultati nel primo semestre superiori alle nostre aspettative, sia in termini economici che industriali, e l'attuale portafoglio ordini ci rendono particolarmente confidenti sulla capacità di operare con continuità e con significativi tassi di redditività anche nel futuro", dice Neri nella nota.

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA06176]