Generali, utile netto sem1 sale del 73,2% a 873 milioni

giovedì 5 agosto 2010 15:28
 

MILANO, 5 agosto (Reuters) - Generali (GASI.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre 2010 con un utile netto di 873 milioni di euro, in crescita del 73,2% rispetto alla stesso periodo del 2009.

Il risultato è leggermente superiore alle attese degli analisti che in un sondaggio Reuters prevedevano un utile di 869 milioni di euro, e beneficia dell'incremento del risultato operativo Vita a 1,6 miliardi (+23,5%).

I premi lordi complessivi superano i 38 miliardi, in crescita del 9,1% con un incremento dei premi Vita a 26,4 miliardi (+13,3%) a fronte di un incremento dello 0,7% dei premi Danni, aggiunge una nota,

Nei Danni il combined ratio è al 98,8% da 97,9% del primo semestre 2009 condizionato da una maggiore incidenza degli eventi catastrofali.

Il patrimonio netto è salito a 17,1 miliardi con un coefficiente Solvency I al 132% Commentando i risultati, il presidente Cesare Geronzi ha detto che "il gruppo è solido e dotato di una buona governance probabilmente ancora da affinare. In sintesi, come stiamo facendo, bisogna dedicare tutte le energie per rafforzare ancora competitività e redditività".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [IDn:BIA05609]