Unicredit, da 'Banca Unica' attesi benefici 300 mln - Profumo

martedì 3 agosto 2010 18:01
 

MILANO, 3 agosto (Reuters) - Unicredit (CRDI.MI: Quotazione) si aspetta dei benefici ricorrenti dalla riorganizzazione della struttura del gruppo nell'ordine dei 300 milioni di euro.

Lo ha detto l'Ad Alessandro Profumo nel corso della conference call con gli analisti sui risultati del secondo trimestre.

"Possiamo assumere dei benefici ricorrenti in un range di 300 milioni di euro", ha detto Profumo.

"Ovviamente non immediatamente" ha aggiuto l'Ad relativamente alla tempistica.

Oggi il Cda ha approvato la fusione di alcune controllate nella capogruppo nell'ambito del cosiddetto progetto 'banca unica'.