TIM Partecipacoes,utile netto trim2 in calo a 101 mln,come stime

martedì 3 agosto 2010 15:37
 

SAO PAULO, 3 agosto (Reuters) - TIM Participacoes TCSL3.SA TCSL4.SA, la quarta maggiore società del Brasile nel settore della telefonia wireless, ha comunicato un utile netto di 101,39 milioni di reais (58 milioni dollari) nel secondo trimestre, rispetto ai 312,98 milioni un anno prima.

Per TIM, che è controllata da Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione), le attese erano di un utile di 101 milioni di reais nel periodo tra aprile e giugno 2010, secondo quattro analisti sentiti da Reuters.

L'ebitda raggiunge 887 milioni e sale del 16,1% con ebitda margin al 25,1% da 21,9% nel trimestre di confronto, mentre i ricavi netti da servizi sono 3,31 miliardi e salgono del 6,4%.

L'arpu è piatto a 24,1 reais mentre i minuti di utilizzo utente (mou) sono al record storico di 110 minuti con un aumento del 50,8%.

Le utenze aumentano del 17,4% a 44,4 milioni di linee con un aumento netto di 2,1 milioni nel secondo trimestre.