Astaldi, indebitamento fine 2010 visto sotto livello 2009 - Ad

martedì 3 agosto 2010 15:34
 

ROMA, 3 agosto (Reuters) - Astaldi (AST.MI: Quotazione) prevede che l'indebitamento netto del gruppo, sceso a 456,5 milioni di euro a fine giugno da 543 milioni del primo trimestre, continui a scendere per terminare a fine anno sotto il livello di fine 2009, pari a 421 milioni di euro.

Lo ha detto l'ad del gruppo di costruzioni Stefano Cerri nel corso della conference call che segue alla diffusione della semestrale.

Astaldi ha anche confermato il target di ricavi superiore ai 2 miliardi di euro per la fine del 2010.