Reno De Medici, in sem1 torna in utile a 0,9 mln da -0,7 mln

martedì 3 agosto 2010 14:50
 

MILANO, 3 agosto (Reuters) - Nel primo semestre dell'anno Reno De Medici (RDM.MI: Quotazione) ha visto quasi tutti gli indicatori di redditività migliorare su base annua, a partire dall'utile netto di 0,9 milioni di euro dal passivo di 0,7 milioni registrato il 30 giugno 2009.

Nella nota diffusa dalla società specializzata nel cartone da riciclo, si legge che i ricavi sono saliti a 241,6 milioni da 214,1, il Mol (Ebitda) a 18,1 milioni da 18,0, mentre il risultato operativo (Ebit) è sceso a 4,6 milioni da 4,7.

In miglioramento anche l'indebitamento finanziario netto, sceso a 117,5 milioni da 130,8 al 31 dicembre 2009.

Per quanto riguarda l'intero anno, nonostante la debolezza della ripresa economica il secondo semestre dovrebbe essere in linea con il primo. In particolare gli ordini dovrebbero confermare la tendenza positiva, con i consumi finali in grado di compensare gli effetti legati alla ricostituzione delle scorte, spiega la nota.

Sul fronte delle materie prime (cellulosa e maceri), queste avrebbero già raggiunto i loro livelli massimi secondo la società, anche se ulteriori incrementi sono possibili.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [Id:nBIA03313].