Pubblicità, investimenti Italia +4,7% in primo semestre -Nielsen

lunedì 2 agosto 2010 12:56
 

MILANO, 2 agosto (Reuters) - La prima metà dell'anno si chiude in positivo per il mercato pubblicitario italiano, con gli investimenti saliti del 4,7% su anno a 4,5 miliardi, mentre considerando la sola commerciale nazionale l'aumento è stato del 5,4%.

Secondo i dati raccolti da Nielsen l'effetto dei mondiali di calcio si è fatto sentire a giugno, mese nel quale nonostante l'eliminazione dell'Italia gli investimenti hanno segnato una crescita su mese del 9,7%.

Tra i settori che hanno registrato gli aumenti più rilevanti nel primo semestre ci sono alimentari (+10%), bevande e alcolici (+9,2%) e telecomunicazioni (+2,3%). In contenuto aumento anche l'auto (+1,1%).

Sono lievemente cresciute anche le aziende inserzioniste (+0,6%), spiega la nota, segnalando inoltre che su Internet sono comparsi 1.000 nuovi inserzionisti esclusivi (+42%).

La televisione con i canali generalisti e non (marchi Sky e Fox) è in aumento del 7,3%, mentre è a due cifre la crescita di radio (+14,8%) e internet (+14,6%).